| 
  • If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Stop wasting time looking for files and revisions. Connect your Gmail, DriveDropbox, and Slack accounts and in less than 2 minutes, Dokkio will automatically organize all your file attachments. Learn more and claim your free account.

View
 

Caso 5

Page history last edited by Simona 3 years, 4 months ago

 

 

Questo è il caso di un bambino di 10 anni di Lanciano (Chieti) che è stato rifiutato da tre scuole medie.

La mamma del bambino si è sentita dire che “c’erano troppi bambini disabili nelle prime” ritrovandosi così chiuse ben tre porte in faccia, nonostante non chiedesse l’impossibile, solamente far andare alla scuola media suo figlio, un diritto che “sembra” inalienabile.

Inoltre l’iscrizione di alunni con disabilità non possono essere rifiutate e hanno precedenza su quelle degli altri alunni, e i decreti relativi a questi casi sono espliciti.

Alla terza porta in faccia la mamma non ci sta e va a parlare con il sindaco, Mario Pupillo, che ha allertato l’assessore alla Scuola, il quale incontrerà la donna cercando di trovare le soluzioni migliori per il bambino.

Noi (e per fortuna non solo noi) riteniamo che tutti i ragazzi abbiamo il diritto di frequentare la scuola dell’obbligo, soprattutto se questi sono interessati da situazioni di difficoltà e disabilità.

 

 

Punti di vista:

 

 

 

Comments (0)

You don't have permission to comment on this page.